Blog: http://aquilasolitaria.ilcannocchiale.it

IL PRESTITO....

Tempo fa, mi fu dato in prestito un corpo. Seppi poi che avrei dovuto restituire ciò che mi era stato dato in prestito, senza alcun preavviso. Ovviamente il prestito sopracitato non aveva garanzia di alcun tipo, non per nulla ho dovuto farlo aggiustare più di una volta. Come tutte le macchine ha bisogno di essere ben curata, ma non solo dall'esterno, anzi direi che va alimentata sopratutto dall'interno. Non mi riferisco al “propellente” ma sopratutto a quell'insaziabile fame di sapere di verità di giustizia. Il giorno verrà di restituire il guscio che mi avvolge, ma con me porterò l'essenza di quel prestito, sperando che qualcuno penserà a me non come un pezzo di creta che diventerà polvere, ma come un soffio di vento tiepido nella tempesta.....


Pubblicato il 24/5/2010 alle 19.25 nella rubrica diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web