Blog: http://aquilasolitaria.ilcannocchiale.it

Eccomi qui...

Scrivo questo post dalla mia nuova abitazione cittadina, scusandomi di non averlo fatto prima. Le cose da fare in un trasloco sono molte e di diversa natura. Mi trovo bene qui, è un alloggetto al piano terreno all’interno di un cortile con vista giardino.
Di fianco a me abita una anziana signora che tra pochi giorni compirà la bellezza di cento anni. Sopra, al primo piano mia cognata ha affittato a tre studenti silenziosissimi, se no fosse per i panni stesi direi che non abita nessuno. Il resto della palazzina è occupata da mio fratello e mia cognata con le mie due nipoti. I rumori della città non arrivano data l’ubicazione prima descritta. Le comodità sono molteplici, supermercato a cento metri dal portone principale, e poi mercato, negozi vari , ma tutto un po’ in la, visto che la via in cui abito si trova tra due strade parallele dove i confort citati abbondano. Non mi manca la vita di prima in quanto dal Lunedì al venerdì il mio lavoro si svolge all’aria aperta come prima. Spero proprio che questa sia la mia definitiva dimora , non ne posso più di traslochi e trasferimenti vari.

Pubblicato il 12/2/2011 alle 18.29 nella rubrica diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web